martedì 2 marzo 2010

Spandau Ballet The Reformation Tour - Milano 01/03/2010

Per una serie di fortuite coincidenze ieri sera ho assistito alla tappa milanese del The Reformation Tour degli Spandau Ballet.



I mitici Spandau sono una band degli anni '80 che all'epoca era superfamosissima e ha venduto milioni di dischi, mandando in particolare in sollucchero milioni di ragazze che letteralmente li adoravano e svenivano sotto al palco per l'emozione.




Tra queste c'era anche mia cugina, anche se chi mi ha iniziato così giuovine alla loro musica è mio fratello che da piccolina mi faceva ascoltare le loro hit più famose (e io le cantavo inventandomi le parole).




Tornando al concerto, ero in un box privato con tanto di bevande e stuzzichini a disposizione, parcheggio interno e ottima posizione per vedere il palco.



Era strano essere tra le più giovani spettatrici, non mi capita spesso di vedere un concerto in cui l'età media è intorno ai 40 anni. Erano tutti così attenti, composti.







Sulle note di Gold anche io, che cercavo di darmi un contengno per non farmi riconoscere come mio solito, ho saltato e cantato a squarciagola, ammetto che era commovente, c'erano gli Spandau felicissimi di tutto quel calore, apparivano vagamente imbarazzati. :-)



Comunque lo ammetto, uscita di lì ho trovato la magliettina più trash tra tutte quelle in vendita (con foto degli spandau e cuoricino vicino alla scritta "I love '80s") e l'ho comperata. Non ho saputo resistere! Non vedo l'ora di sfoggiarla :D

L'uscita dal palazzetto è stata tranquilla e ordinata. Le persone erano tantissime, ma nessuno spingeva come invece spesso accade coi ragazzetti impazienti. La foto l'ho fatta dal box dove ho seguito il concerto, e ormai era già andata via la maggioranza degli spettatori!


Vi lascio con un'ultima immagine dalla rete: per la serie "nostalgia portami via"...ecco a voi un come eravamo, come siamo diventati!!!

5 commenti:

Carla ha detto...

Boia, sono anni '80 abbestia (mi sto toscanizzando parecchio)!

Gao ha detto...

che impressione rivederli all'improvviso invecchiati! come il sottoscritto del resto... ;-)

Viviana B. ha detto...

'ccipicchia, Gold me la ricordo come una delle prime canzoni "da grande" che ho ascoltato...
In effetti fa impressione vedere come siano cambiati, col passare del tempo. Son contenta che abbiano avuto tanto successo!

Moky ha detto...

Io facevo il liceo quando gli SB erano all'apice... e mi ricordo qualche bigiatina al bar, dove si metteva le monetine nel jukebox per sentire "True"...
Comuqneu sono invecchiati bene, o sara' merito del makeup? :)

Zion ha detto...

no no sono invecchiati bene. e soprattutto si sono dimostrati molto bravi, come band sono solamente migliorati!