mercoledì 9 giugno 2010

Ieri, oggi e domani

C'è stato un tempo, una notte, in cui tutta la mia vita è cambiata, per l'ennesima volta.
Quella volta ero immersa in un'atmosfera che non si è mai più ripetuta, e forse è giusto così: un istante in cui tutto sembra possibile, e lo è davvero, in cui anche i desideri più pazzi sono esauditi mentre il mondo gira vorticosamente intorno a noi, rumoroso, colorato, indifferente, festoso.
Se ripenso a quella notte, mi viene ancora da sorridere, perchè l'emozione è stata così grande da spezzare ogni legame ragionevole e scegliere per una cosa sola...la mia felicità.
Non sono mai, mai, mai stata così felice come lo sono ora.
Brontolo perchè sono una brontolona, i picchi ormonali mi fanno scoppiare a piangere senza preavviso, certe volte sklero e poi mi fa pena la situazione sociale e politica in Italia, e sono davvero preoccupata per il Futuro di questa nazione.
Ma dentro di me, nell'intimo del mio animo, mi sento completa e appagata di tutto quello che la Vita mi sta dando. Sono tanto felice, e vorrei scriverlo qui per ricordarmelo per sempre.


Claudio ti amo tanto.

6 commenti:

Emma W ha detto...

*__* ohhhh

palbi ha detto...

ehhhh ma che bella cosa :)))

Fra ha detto...

wow... non ti conosco (anche se ho letto un sacco di tuoi post), ma sono felice per te!! :))

Zion ha detto...

@tutti: ^_^

Gao ha detto...

mi hai contagiato cin la tua positivita'!!

@@@Aria in Cucina@@@ ha detto...

che bello leggere un pò di felicità! è contagiosa!!!