mercoledì 4 maggio 2011

Perchè, per dove, per come

Persa. Mi sono persa da qualche parte e mi sto ancora cercando.
Sto lavorando, e non poco purtroppo, e la mia vita scorre tra dita dei miei piedi. Non me ne accorgo quasi.
Oggi mi è stato detto che sono naïve, e probabilmente in certe cose è vero - e non so se mi piace o meno.
Stasera ho rinunciato a invitare fuori un mio collega che mi sta particolarmente simpatico, perchè su twitter (un modo come un altro per stare in contatto con alcuni amici) mi hanno tutti ma proprio tutti detto che avrebbe frainteso le mie intenzioni.
E siccome stasera Claude è fuori con un amico, me ne sto a casa a fare la muffa.
Perchè non posso semplicemente dire "senti, sei in trasferta e ti annoj, io sono a casa da sola stasera, perchè non ci facciamo 2 tiri a bowling assieme?" e invece no.

Certo che arrivare a un'età adulta e vedere che le regole non sono cambiate rispetto alle scuole, è davvero sconfortante.


Vi lascio intanto tre canzoni molto diverse tra loro. La prima è davvero esaltante, per il ritmo trascinante, ma soprattutto per il video. Che cosa riescono a fare dei ragazzi che giocano con una corda? Ecco la risposta:


La seconda è della mia artista preferita in assoluto, Ellie Goulding, è da brividi, brividi, brividi. Pelle d'oca.


Per la terza, che è una cover con un bell'arrangiamento "acustico", ho una sola parola: MINCHIA. Enjoy.


Ps la devo smettere di pensare in inglese anche quando sono a casa. Bastaaaa.

10 commenti:

Saint Andres ha detto...

Il terzo video l'ho beccato per caso qualche giorno fa su YouTube (era tra i video che mi consigliava). Beh, alla fine avevo il fiatone :D
Questa ragazza ha quel tono leggermente fastidioso, parlantina veloce, credo abbia delle branchie perché non respira come noi comuni mortali. Non mi stupirei di vederla su qualche programma americano come è successo a molte star di YouTube.

Saint Andres ha detto...

PS. Non ho letto l'ultima cosa sul "pensare in inglese". Ma sai che io spesso, faccio sogni in inglese? Non mi so spiegare questa cosa, perché talvolta nei sogni mentre gli altri parlano in italiano io penso e parlo inglese. Mah...

Gio ha detto...

Il mio collega era in Alaska, o forse Canada.

La sua ragazza, bellissima, potrebbe fare la modella, biondissima, alta quasi quanto me, molto curata, mi ha invitato fuori.

Abbiamo riso per due ore, ed è stata davvero una delle serate più divertenti degli ultimi anni.

Certo, il fatto che il fidanzato, un armadio a due ante tedesco, si chiamasse, traduendo 'spaccasassi' aiutava a non fraintendere nel mio caso, vero ;-)

angie ha detto...

ma dai :-( farsi condizionare da twitter? e se fossero stati solo invidiosi? semmai dovevi dire a Claude che uscivi anche tu (per non farlo sentire in colpa per la tua noia), e specificare col collega che era solo per amicizia (a meno che tu non sia insicura di te stessa, o avessi paura che lui ti saltasse addosso)!

clà ha detto...

conoscendo la tua potenza seduttiva involontaria, hai fatto bene a non andare. però invece di far la muffa potevi chiamarmi, così facevamo la muffa al telefono! :D

Emma W ha detto...

Ti capisco, anche a me piace stare in compagnia indifferentemente di uomini o di donne.
Devo dire che mi è capitato spesso di essere fraintesa, anche se di solito la rpesenza di un ragazzo frena un po'.
Non so se sia giusto però continuare questo stato di cose, io la prossima volta lo inviterei ad uscire!

Angelwings ha detto...

Una volta, quando non ero ancora fidanzata con l'uomo che ora è mio marito, andai in vacanza in Bretagna con un mio carissimo amico, tutti e due reduci da grosse delusioni amorose. Fu una vacanza bellissima, senza nulla di sentimentale, libera, allegra, passata a ridere, fotografare, goderci posti meravigliosi e cieli stellati. Se non la migliore, una delle migliori della mia vita. Beh, sai che nè i suoi amici né le mie amiche credettero che fra noi non era successo nulla? Eppure fu così :) Per loro totalmente impossibile. Non so che dire ma quella volta andò così!

Baol ha detto...

Mi sono un po' perso anche io, magari non ho nemmeno molta voglia di ritrovarmi

Gao ha detto...

- inutile negarlo, purtroppo i maschietti fraintendono spesso e facilmente, non tutti, ma statisticamente...
- non conoscevo la goulding... adesso scarico qualcosa!
- la sciura del terzo video e' extraterrestre!

Moky ha detto...

Avresti potuto dire chiaramente al tipo che le tue intenzioni... magari non avrebbe frainteso... grossa differenza con "le regole" dei tempi di scuola, da adulti possiamo fare comunque quello che vogliamo!!

ora mi devo leggere tutti i post che mi son persa...