domenica 31 luglio 2011

Domenica

Dopo una giornata passata dai sòceri sono pronta a tutto. Tipo, all'uso del defibrillatore, alla tortura giappocinese, ai film di massimo Boldi.
Oddio, forse non ai suoi film. Ma quasi.

Per una volta tanto me ne sto a casa tranquilla, mentre finge di rinfrescare (dov'è la neve??? dove caxxo è???? perchè non nevicaaa???) e io sklero con megavideo che non mi fa scaricare un film adolescenziale che vorrei tanto vedere.

Fra due ore sarà agosto. Per me significa nell'ordine: qualche giorno di ferie (e nonostante siano passati 11 anni, rimpiango le lunghe estati studentesche), il primo vento che sa lontanamente d'autunno, le giornate che a fine mese cominciano ad accorciarsi, il primo passo per un mio ritorno alla normalità termica. Agosto è un mese viola.
Nella mia testa tutto è colorato. In qualche post perduto ho sicuramente già parlato dei colori dei giorni della settimana. Ebbene, agosto è viola con sfumature nere per me.
Luglio è un giallo brillante, come giugno che però sfuma nel bianco accecante. Maggio è arancione, settembre pure ma più color zucca con scritte nere (no, non fatemi domande!!!!), dicembre è rosso e nero. Gennaio è certamente bianco, novembre è scuro, sul blu quasi nero.
Domentico qualcosa? Febbraio è lilla, marzo è giallino sbiadito, aprile è boh.
Il mese del mio compleanno varia dal lilla all'azzurro con sfumature scure ai bordi.
Chissà se altri hanno ste fisse dei colori abbinati a tutto.

Questa sarà la mia ultima settimana di lavoro divisa tra provincia di Milano e provincia di Novara prima della pausa estiva (ricomincerò a settembre). Quando supero il cartello "lombardia" e vedo scritto "piemonte", mi fa sempre strano.
L'ho mica detto? la Lombardia è arancione, il Piemonte è verde. Sta fissa dei colori mi contagia in ogni istante della mia vita! :-)

3 commenti:

Carla ha detto...

Ahah che bello dare un colore a tutto. Comunque anche per me il piemonte è verde. Ma più verde chiaro mentre la Val D'Aosta è un verde più scuro. Goditi queste poche giornate di ferie (io adoro l'estate). A breve comincerò a lamentarmi io del freddo. Diciamo che ci passeremo la palla :) baci!

Anonimo ha detto...

pero' e' una fissa divertente :)
valescrive

Nega Fink-Nottle ha detto...

Che figata questa teoria dei colori!!! Mi piace assai!!
Per me il Piemonte è color lavanda :)
D'altronde io concepisco il mondo a sfumature di viola, il mio colore preferito XD
Strabellissimo post! ;)

P.s. Quoto tutta la parte sul caldo!