giovedì 24 novembre 2011

Touchy

Touchy: permaloso, sensibile. Irritabile.

Lo so che sono permalosa, lo so, e me ne dispiaccio. Ma sentirmi dire a pranzo da un collega "è impossibile non litigare con te" anche se col sorriso (forzato) sulle labbra mi ha fatto sentire malissimo.
Circostanzio anche la frase del mio collega, con cui è sempre filato tutto benissimo, mai litigato, mi sta simpaticissimo, credevo di stargli simpatica anche io: mi stava passando il grana da mettere sulla pasta. Ho insistito perchè lo prendesse prima lui, perchè siccome io ne uso molto non volevo finirlo prima che gli altri ne prendessero a sufficienza per i propri gusti. Non avendo espresso ad alta voce la mia motivazione, lui ha decretato che siccome voglio sempre avere ragione io, è impossibile non litigare con me.
Un incidente banale, una situazione banale.
Ma io ci sono rimasta malissimo.

Una mia cara amica mi ha scritto:
"Secondo me non hai un carattere 'difficile': hai delle opinioni di cui sei molto convinta e non vuoi farti mettere i piedi in testa. Fossi un uomo, il tuo collega avrebbe detto che hai un carattere forte. Ma visto che sei donna, hai un carattere difficile."
Mi sento triste.

13 commenti:

PRxT ha detto...

Uhm... in effetti ci sarei rimasta di merda anch'io...

Ma se sei in buoni rapporti con chi te l'ha detto, vedrai che di sicuro stava scherzando, o comunque non è una cosa che pensa in maniera troppo forte...
L'opinione che ha di te, insomma, non si sposta di una virgola...

Magari se qualche volta ti trovi a parlare seriamente con lui, prova a chiedergli se davvero pensa questo di te, e perchè....
In bocca al lupo!

Nega Fink-Nottle ha detto...

Concordo in pieno con la tua amica! Non è che sei permalosa,hai carattere! Su su!!!!!

Viviana B. ha detto...

Mi sa che ha ragione la tua amica. Mi spiace che tu ti senta triste… ma proprio non è il caso: non essere una "mollacciona", una "gattamorta" che segue la corrente ma ha il coraggio di difendere le proprie posizioni secondo me è un gran pregio! Tu sei una donna in gamba, altro che!

Serena Castagnola ha detto...

concordo anche io con il parere della tua amica e poi un po' di carattere ci vuole...se la gente se ne spaventa..eh bè sono affari loro tu non dovresti preoccupartene.

Gao ha detto...

non capisco... mi sa che scherzava o che ha dei problemi lui. Per una cosa così' banale?? mah...
E comunque guai a chi mi tocca Zion! :-)

Zion ha detto...

spero che voi abbiate ragione!
cercherò comunque di essere più attenta e gentile, perchè in fondo più gentilezza non fa mai male. Magari anche io sembro più aggressiva del necessario...magari no...ma vedremo!

Baol ha detto...

Ma magari non voleva essere offensivo...

Amanita ha detto...

La tua amica ha ragionissimo.
Alda Merini avrebbe aggiunto: "Mi sveglio sempre in forma e mi deformo attraverso gli altri."

Anonimo ha detto...

io me ne frego in genere. Avrei chiesto perche' pensava cosi'. spesso conoscere la motivazione fa stare meglio.

e la tua amica ha un ottimo punto di vista.

valescrive

Carla ha detto...

sarò banale ma c'è stata una piccola incomprensione. non credo dovuta al fatto che sei una donna. ricorda che quello che dicono di te non sei tu, è solo un'immagine. e quell'immagine puoi modificarla quando vuoi, basta che rimani fedele a te stessa. un abbraccio e non essere triste. a me una volta hanno augurato la morte! pensa un po'.
le persone azionano la lingua senza pensare. magari anche lui dopo averlo detto avrà pensato "mioddio non volevo dirlo".

pensa che una mia amica ai tempi dell'uni aveva avuto un incidente con la macchina. tempo dopo, tra amici, si scherzava sulla pessima guida. il mio cervello fece un paio di balzi di pensiero, volevo fare una battuta sulla cattiva guida della mia amica, poi ho pensato che sarebbe stato di pessimo gusto. poi di nuovo ho pensato che se non avessi usato il suo nome per la battuta avrebbe pensato che dato che aveva incidentato la stavo trattando in modo diverso. insomma feci una battuta sulla *sua* pessima guida e lei, giustamente, se la prese tantissimo. ci sono volte che diciamo cose in un brutto modo e tutto viene interpretato come una cosa che non avremmo mai voluto dire.
ti abbraccio!

rompina ha detto...

non hai fatto o detto nulla di male, mi pare...bisogna davvero imparare a fregarsene di cio' che la gente pensa...l'importante e' essere in pace con la propria coscienza.
un 10 alla tua amica, credo che in ogni caso abbia detto una santa verita'...

Laura

PS: se sei buono, ti tirano le pietre...sei cattivo e ti tirano le pietre... ecc ecc...capita la solfa?

ondalunga ha detto...

la tua amica ha ragione,non ti crucciare!

Aria ha detto...

se posso tirarti su con un biscottino....senza uova....

http://ariaincucina.blogspot.com/2011/11/shortbread-di-kamut.html