venerdì 9 gennaio 2015

Niente da dire

La verità è che non voglio scrivere, perchè purtroppo non ho grandissime novità da condividere. Il mondo va a scatafascio, come evincerete dalle notizie allucinanti degli ultimi giorni condite da sproloqui ai mezzi di comunicazione di persone agitate, ignoranti e che pensano di raccogliere voti grazie alle tragedie transnazionali.
Mentre il mondo esterno va a ramengo, nel mio mondo personalissimo accade sempre lo stesso, in un loop inifito di ansia, gastrite e irritazione profonda.
Fra due domeniche prenderò gli ennesimi aerei per arrivare a destinazione, e la mia voglia si avvicina allo zero assoluto. Non sopporto più niente, e qui c'è il LAGNA ALERT: potete smettere di leggere perchè tanto sono i soliti lamenti che servono a sfogarmi...niente di utile al mondo!!!

ODIO conoscere e valutare i principali aeroporti della east coast dalla pulizia, comodità e accessori dei cessi (il mio preferito: Atlanta).
ODIO la suite d'albergo che è grande come il mio appartamento di Milano dove ho vissuto 5 anni. Verde, senza cucina vera, dove il lavandino del cesso è circondato dalla moquette.
ODIO l'odore dei posti al chiuso dove le finestre non si possono mai aprire e c'è solo l'aria condizionata.
ODIO quella cittadina morta dove conosco quasi tutti i pub/ristoranti/cinema e dove viene la depre a camminare in giro.
ODIO le auto fornite dal cliente che prendiamo ogni volta, sempre le stesse, vecchie e scalcagnate.
ODIO avere voglia di fare una telefonata a casa e dire "ah no, ora stanno dormendo".


Gnè, gnè, gnè. Quanto non mi sopporto quando mi lamento e basta!

7 commenti:

Viviana B. ha detto...

Oddio, scusami tanto ma a un certo punto, leggendo la lista, mi è venuto automatico immaginarti con la vocetta del Puffo Brontolone! :-D
A questo punto sono curiosa di sapere quali magnifici accessori da cesso avrà mai l'aeroporto di Atlanta per piacerti tanto...
Dai cara, a parte gli scherzi, cerca di star su col morale e di dare alla tua vita la sterzata che merita. Un abbraccio.

Moky ha detto...

Laga alert...scusa, ma mi hai fatto ridere ahahahahahaha

clara ha detto...

anch'io voglio sapere del cesso di atlanta!!

Anonimo ha detto...

Secondo me, a volte, chi guarda da fuori una situazione, come quella appena descritta da te, direbbe: sti cazzi.. Meglio lamentarsi sbarcando il lunario, che non sbarcarlo per nulla. Non voglio fare dietrologie, ma lo sai anche tu che purtroppo bisogna tirare avanti in qualche modo. Secondo me, in ogni situazione c'è il rovescio della medaglia, ma ci si rende conto solo della propria. In questo caso la capacità di astrazione è limitata ad un solo punto di vista.

Cecilia Costantini ha detto...

Daje, che manca poco! Ora per bilanciare fai un post delle cose che ti piacciono!

ondalunga ha detto...

il lagna alert è da brevettare!

ero Lucy ha detto...

Che curiosita' mi hai messo, ti conosco talmente poco che non so niente di te e voglio sapere che fai, dove vai, perche' torni, e pero' si', il lagna alert e' geniale!