domenica 8 febbraio 2015

Insalata colorata di avocado

Ingredienti per un avocado grosso:
- 1 avocado grosso e maturo, burroso
- cipolla piccola 1/2
- pomodorini maturi dolci dolci (tipo datterino, o ciliegino) due manciate (150gr)
- peperone 1/2
- 2 patate medie
- sale

Tagliare a fette l'avocado (va bene a dadoloni irregolari). Tagliere in 4 i pomodorini, e a quadratini di circa un cm o poco meno di lato il peperone crudo; mescolare con dolcezza (o l'avocado si disfa tutto).
Prendere la cipollina cruda e tagliarla a fettine supersottilissime, da tritare poi finemente. Se la cipolla cruda non vi risulta digeribilissima, sbollentatela 10 minuti o meno in acqua bollente e aceto, e rislvete il problema.
Sbollentate le patate tagliate in dadoletti in acqua salata per 15', scolatele e lasciatele intiepidire qualche minuto. Aggiungetele al resto con un pizzico di sale e servite.

Se gli ingredienti sono sufficientemente freschi (tipo i pomodori), non c'è bisogno di condirla se non con un pizzico di sale. Se proprio non resistete alla tentazione di aggiungerci un sapore acidulo, usate il limone, che aiuterà l'avocado a non diventare scuro. Comunque non esagerate...per me non ne ha bisogno.

4 commenti:

Cecilia Costantini ha detto...

Fame, famissima!

Moky ha detto...

Sai che io non mangio pomodori? da piccola si, poi deve essermi successo qualcosa quand'ero in colonia, son tornata e non li mangiavo più, me l'ha detto mia mamma. Non mangio nulla in insalata. Se mangio le carote crude senza nulla e anche i finocchi.

Viviana B. ha detto...

Sai che io in inverno non ce la faccio proprio a mangiare insalate? Mangiare verdura fredda quando fa freddo... BRRRR!!!! In questa stagione mi mangio un sacco di creme, passati, vellutate, zuppe, minestre... ma questa tua ricetta passerò a rileggermela verso aprile/maggio! ;-)

Zion ha detto...

@cecilia: è gustosissima, spero ti piaccia.

@Moky: beh se ti può aiutare, viene bene anche senza pomodori, e io più che mangiarla come insalata, ne faccio tartine. Uso le gallette di mais, ma va bene anche il pane bianco per tramezzini. oppure puoi usare questa ricetta (senza pomodorini per te) per farcire, d'estate, una tortilla (che è come una piadina ma più sottile e morbida) per mangiarla quando sei in giro o è troppo caldo per cucinare. Senza le patate, d'estate, è meglio perchè più fresca. COn le patate è un piatto completo, ecco (l'avocado è iperproteico!).

@vivib: ti capisco benissimo e anche io adoro le zuppe!!! però sì, va bene anche d'estate, senza le patate ma con dei bei pomodorini maturi e succosi. Sbavo solo al pensiero, d'inverno è così difficile mangiarne di buoni...