lunedì 17 gennaio 2011

Devo studiare, devo studiare, devo studiare!!!

Stasera devo studiare. Non ci sono santi, domani ho la seconda giornata di corso da tenere e se non studio non spiego niente a nessuno, ma faccio scena muta. E sapete come mi sento? Come quando andavo a scuola, e SAPEVO che il giorno dopo avevo una interrogazione o un compito in classe, ma non volevo assolutamente mettermi sui libri, e aspettavo fino a mezzanotte o anche dopo, crollante di sonno e con gli occhi gonfi per mettermi sui libri. Leggevo a velocità supersonica cercando di appiccicarmi in testa a piccoli flash le parti salienti dei testi, saltando 2 parole su tre e ricreandomi in testa il discorso che (più o meno) filava. Quando interrogata, formulavo (e lo faccio tutt'ora) la risposta mentre già cominciavo a parlare, pensando a velocità supersonica per far parare il discorso da qualche parte secondo una logica, e ragionando e facendo collegamenti mentre la mia voce andava per conto suo.
Questa scissione del ragionamento e dell'enunciato è veramente pazzesca. Anche oggi, mi sono ritrovata più di una volta a non avere il tempo di fermarmi, leggere una slide che non mi ricordavo proprio e poi spiegarla. Leggevo, traducevo dall'inglese (purtroppo non ragiono più in inglese, come mi capitava tornata dagli States) e già nel frattempo spiegavo in italiano. Stancante.

E ora sono qui, perditempo che non sono altro, e devo leggermi almeno i punti salienti per domani. Decine e decine di slides di un argomento veramente poco appassionante. Fatemi pat pat sul crapino, perchè è lunedì sera e io già non ne posso più.

7 commenti:

Gao ha detto...

io gia' a prescindere non ce la farei mai ad affrontare una classe... preparandomi la sera prima poi nemmeno per sogno, sarei terrorizzato! complimenti x il sangue freddo e il cervellino che gira a mille! :-)

Gao ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Zion ha detto...

ehm mi sono preparata settimana scorsa, ieri sera era solo un grosso ripasso perché non mi ricordavo più niente...il criceto gira veloce la ruota del mio cervello, ma mi sono bruciata la memoria negli anni passati!!!! :-p

clà ha detto...

... e poi c'è quella cogliona della clara che continua a scriverti su gtalk!
secondo me sei una di quelle che si lamentano tutto il tempo e poi prendono 8.
dai, che sei brava e lo sai :)

Carla ha detto...

Pat pat tesoro. com'è andata?

Zion ha detto...

@claretta: mi lamento ma non prendo 8 se non studio...direi al massimo un sei meno meno! :-|

@carla: ancora! ancora pat pat!!! :D
è andata decentemente, ma non brillantemente (non mi lamento!!!), ma stasera sono punto e a capo con la lezione di domani. Che crisi...

Fra ha detto...

come è andata?
comunque anche io se devo fare docenze, meno sono ferrata sull'argomento specifico della lezione, meno voglia ho di studiare e ci penso all'ultimo minuto... esattamente come a scuola che a volte studiavo il classico greco alle sei del mattino!