mercoledì 19 gennaio 2011

Padella e brace

Ieri notte ho passato la mezzanotte studiando, per avere un risultato non indecente (ma non certo brillante) oggi.
Oggi siamo punto e a capo, con la differenza che comincio a sentire la stanchezza di essere constantemente in tensione e sotto processo. Eh, sì, perchè è così che mi sento: sotto processo, ogni volta che mi fanno una qualche domanda che esula dal tracciato imposto, che in realtà non mi sarebbe mai venuta in mente nemmeno nei miei incubi più sfrenati, io mi sento morire dentro.
Mi sento inadeguata, e non so cosa farci. So che nel mio mestiere, nessuno sa tutto. Ma io so molto meno di tutto. So abbastanza per tenere, diciamo, 6/7 (sei settimi) del corso, ma quel cavolo di pezzo che mi manca mi pesa come un macigno, anche perchè, sfortunatamente, ho tra i miei studenti un personaggio con cui ho lavorato parecchi anni fa e che non ha mai avuto una grande opinione di me. Il quale non fa altro che mandarmi in crisi costantemente.
Ad esempio, mentre spiegavo oggi un argomento particolarmente difficile, su cui per fortuna sono sufficientemente forte, il personaggio in questione mi ha candidamente confessato di essere in chat con altri 3 esperti dell'argomento coi quali controllava che tutto quello che dicevo fosse giusto.
Volevo veramente sparire. Non ce la posso fare...

E ora torno a studiare, e non ce la faccio davvero più. :'(

12 commenti:

clà ha detto...

che bastardo Mr. Candidamente! gli dovresti dire che forse sarebbe meglio se si concentrasse sulla lezione, anziché chattare.

Gao ha detto...

ma che stronzo!!

Gao ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
palbi ha detto...

mettila cosi: ci vogliono 3 esperti x tenere testa a una zion

Serena Castagnola ha detto...

ma questo allora se ha questi cari amici invece che fare il corso non potrebbe farsi dare lezioni private? -_-

Carla ha detto...

Una cosa... ma mandalo a cagare! Scusa!!!

Fra ha detto...

beh, quello che controlla quello che dici in chat, chiunque sia, direi che è un gran maleducato.
per quanto rigurda le domande che mandano in crisi, ricordo una volta che ero docente (di una materia di cui sapevo "di tutto di più" perché lavoravo anche nel settore) in un corso di formazione professionale e un tale mi fece una domanda, che non aveva proprio nulla a che fare con l'argomento del mio modulo, pretendendo che io sapessi la risposta...

rompina ha detto...

il mio ex quando stavo per tenere il mio primisssimo corso di formazione mi disse una regola che si puo' ritenere d'oro:
i partecipanti sono...bastardi!

mettiti l'anima in pace, se ti studi un pochino di teorie sui gruppi vedrai che c'e' quello che deve sempre fare il saputello e rompere le uova nel paniere al docente giusto per il gusto di farlo...come hai detto tu all'inizio nessuno puo' essere onniscente, nemmeno su un argomento che conosce benissimo, percio' non ti abbattere!

Le aule difficili capitano a tutti e non e' scritto da NESSUNA parte che tutte le aule debbano per forza andare bene!

(detto cio' ti capisco...)

Un abbraccio

Anonimo ha detto...

bella italia maschilista.
sei sicuramente preparatissima, devi crederci pero'. SOlo cosi' anche gli altri se ne convinceranno.

(ci sono sempre domande alle quali non si sa rispondere, ma il tuo dovere non e' essere una enciclopedia.)
valescrive

Carla ha detto...

@valescrive hai ragione, italia maschilista: per quanto mi riguarda la questione dell'insegnamento però è diversa. Se magari c'è maschilismo dai colleghi questo non vale per gli allievi che sono tutti solidali tra loro e sempre contro l'insegnante. Purtroppo il maschilismo c'è ovunque, lo vedo io che sto seguendo un corso di programmazione e quando eseguo un esercizio corretto i maschietti sbarellano gli occhi come se la cosa non fosse possibile. A volte è devastante..

ondalunga ha detto...

cmq c'è gente che vive con l'unico scopo di rompere le scatole agli altri, ma tu ignora ignora sempre!

Emma W ha detto...

Altro che avvilire, io mi sarei incavolata di brutto.
Ma è obbligato a fare quel corso?
Perché è lì se non è per fare tesoro di quello che dici?
>__<
Nervi al posto tuo!