giovedì 17 febbraio 2011

Le tempeste passano

E dietro di sè lasciano distruzione e cieli tersi.
In queste due settimane sono piovute lacrime di terrore, ansia, vergogna: le mie - per il mio lavoro.
Ho visto vomito alcoolico abbattersi con efficiente mira sui miei stivali preferiti: non era mio, e s'è portato dietro una notte da incubo che però ha fatto il suo sporco lavoro - non farmi pensare al lavoro.
Ho apprezzato ancora di più le amicizie con persone che mi insegnano qualcosa, che non mi fanno temere tiri mancini: i miei amici. Persone che sono orgogliosa di conoscere.
Ho visto le ore della sera appropinquarsi a velocità supersonica mentre un mal di testa cavalcava veloce il mio stress, mentre amici e parenti in ospedale lotta(va)no per guarire, mentre la vita altrove scorreva tranquillamente senza di me, mentre i miei affetti si stringevano attorno a me per aiutarmi ad affrontare difficoltà su difficoltà.
Ora sembra che il peggio sia passato. O forse sono nell'occhio del ciclone, e per un attimo sembra tutto calmo: se guardo sopra di me vedo uno spicchio di cielo azzurro. Eppure la pioggia continua a sferzare il mio viso...

8 commenti:

Anonimo ha detto...

IO dico che il peggio e' passato.
valescrive

Baol ha detto...

Ed io concordo con Valeria

Saint Andres ha detto...

Zion, continua a guardare quello spicchio di cielo azzurro, non curarti della pioggia, vedrai che il resto verrà da sè!

Aria ha detto...

per fortuna passano. ma quando si sta male non è facile crederlo. però ora che lo sai, anche quando risuccederà, ricordati che agli AMICI sì, si può e si deve credere. all'amore anche. è tutto quello che abbiamo. è tutto quello che conta!

Emma W ha detto...

Condivido con te il periodaccio, tra salute, lavoro e altri casini.
Ti faccio un grande abbraccio e spero che per entrambe arrivi il momento della bonaccia.

Nel frattempo stringi i denti e resisti!!!
Un bacione

Zion ha detto...

@vale, baol: si capirà dal mio prossimo numero di posts...se scrivo allora vuol dire che è passata sul serio!!!

@saint: ti abbraccerei, perchè è proprio quello che ho bisogno di sentirmi dire!

@aria: saggia tu e sagge le parole...^_^ devo solo ricordarmele più spessooo!

@emmuccia: sfiga comune, no mezzo gaudio...speriamo ci passi in fretta. Io dico che peggio di così non può andare, quindi ora si migliora per forza! Non ti senti già meglio??? :D

indierocker ha detto...

bello, nonostante il tema...

e cmq dici che il peggio sembra essere passato...

Moky ha detto...

"Keep your face towards the sun, and you won't see your shadow"...